venerdì 18 maggio 2012

Cambridge Satchel - addiction!

26 Febbraio 2011, 
Viale Piave, 24
Primo appuntamento con le sfilate milanesi....Dolce e Gabbana The fashionshow!
Siamo in fila , gli occhi pieni di immagini, entusiasmo, dettagli glamour, accessori bizzarri e decolletè improbabili.


Fuori è già tutto bellissimo, figuriamoci dentro.
Nel fiume di fashionisti presenti....l'occhio si posa su un elemento di un arancio pacchiano e fosforescente, una cambridge satchel bag tra le mani di una blogger giapponese.


La prima sensazione fu ...di disappunto, poi man mano che l'occhio si abituava al colore abbagliante, scorgevo i dettagli e si autoalimentava la smania di avere una satchel.



Mi ricorda una vecchia cartella di topo gigio che usavo alle elementari, me l'aveva regalata mio zio (l'internazionale) e anche se mi sembrava da maschi, in fondo mi piaceva.
Mi ricorda inoltre la valigetta del dottore, austera , essenziale ed importante.
I colori fluo, che in tempi non lontani non avrei mai creduto di amare tanto , infine rimandano all'estate e al divertimento irriverente e acquisiscono un posto di rilievo tra le cose che mi piacciono e #miservono!


Che si tratti di satchel - addiction o di conformismo alle tendenze di stagione poco importa.
Dobbiamo assolutamente procurarcene una!

R.


1 commento: